Sempre più italiani risiedono in Germania.

Se la permanenza dura più di 12 mesi è consigliata l’iscrizione all’A.I.R.E.

Per iscriversi è necessario:

-(i) recarsi presso la sede del Consolato Italiano Generale competente nella circoscrizione territoriale dove si è stabilità la nuova residenza (in realtà, quanto descritto può essere anche inviato tramite comunicazione telematica, ma per evitare problemi o omissioni consigliamo di recarsi di persona negli Uffici).

-(ii) portare tutti i documenti necessari:

-certificato della nuova residenza e della precedente;

-modulo di richiesta compilato;

-documenti del richiedente e dei famigliari.

I riferimenti normativi di quanto stiamo descrivendo sono contenuti nella Legge n. 470 del 1988, quella che ha previsto e disciplinato l’Anagrafe Italiani Residenti All’Estero.

E, per completezza, su richiesta di alcuni utenti, Vi lasciamo un link utile se volete saperne di più, per quanto attiene la città di Colonia.

Un link per saperne di più sulle modalità di iscrizione all’AIRE di Berlino.

Se ti devi trasferire all’estero e non sai che documenti e certificazioni ti servono o, pur avendo l’elenco della documentazione, non sai come reperirla, contattaci su info@zerocrazia.com o al numero 0039.351.9849516